Turismo,per Confartigianato Abruzzo 19/o

L'Abruzzo è 19/o in Italia per arrivi e presenze di turisti: nel 2017 i clienti negli esercizi ricettivi sono stati 1.548.653, 6.193.473 le presenze. Stranieri il 14% dei turisti, la permanenza media è 4 giorni. Il tasso di 'turisticità' dell'Abruzzo è 4,7 (6,9 in Italia), dato che colloca la regione al 13/o posto. E' quanto emerge da un'analisi del centro studi di Confartigianato Chieti L'Aquila. A livello regionale la media del periodo 2015-2017 è 6,2 milioni di presenze (13,9% stranieri), un calo del 15,9% (-13,5% stranieri, -16,3% italiani). La variazione negativa, unica in Italia insieme a quella del Molise, colloca l'Abruzzo in fondo alla graduatoria nazionale. Le imprese artigiane attive nei settori interessati dalla domanda turistica nel primo trimestre 2018 sono 4.744, 15,6% del totale, -2,3% rispetto allo stesso periodo 2017. In cima alla classifica abruzzese per numeri e tasso di turisticità, oltre la media nazionale, la provincia di Teramo; seguono Pescara, L'Aquila e Chieti.

Altre notizie

Notizie più lette

  1. Histonium
  2. AbruzzoLive
  3. AbruzzoWeb
  4. AbruzzoWeb
  5. San Salvo

Gli appuntamenti

In città e dintorni

SCOPRI TUTTI GLI EVENTI

Vacri

FARMACIE DI TURNO

    Nel frattempo, in altre città d'Italia...